Condividi gli Articoli di Leucensia

Share This

Condividi questo articolo

SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK

Seguici sui Social o mandaci una email
Pubblicato in Eventi

IN CONCERTO COL FAI (E MANZONI)

Venerdì, 14 Febbraio 2020 08:55 Scritto da  FAI LECCO

Come sapete sabato scorso è stata inaugurata a Palazzo delle Paure (piazza XX Settembre 22, Lecco) la mostra "Manzoni nel cuore" dedicata alle testimonianze figurative manzoniane conservate nelle collezioni private lecchesi (vi alleghiamo il programma). La mostra, che resterà aperta sino al 13 aprile, comprende una sezione interamente dedicata all'intrapresa musicale di Errico Petrella cui si deve la traduzione operistica dei Promessi Sposi su libretto di Antonio Ghislanzoni (1869).

Lo scorso anno sono ricorsi i 150 anni dalla prima di quest'importante opera (rappresentata a Lecco nell'ottobre del 1860), ricorrenza che la nostra Delegazione ha voluto ricordare con il progetto "Letteratura in scena" che ha avuto prima tappa nella mostra sui carteggi ghislanzoniani svoltasi tra ottobre e febbraio scorsi a villa Monastero. Il programma si affianca alla mostra "Manzoni nel cuore" con tre concerti che si svolgeranno nei prossimi due mesi proprio nella sala dedicata a Errico Petrella dove è esposto il fortepiano sul quale il Maestro compose nel 1869 la sua versione operistica dei Promessi Sposi. Il fortepiano è stato restaurato per l'occasione cosicché si avrà l'occasione di sentire riecheggiare le sonorità a suo tempo udite da Petrella, Ghislanzoni e dagli altri protagonisti della vicenda. Si tratta di un'opportunità unica poiché, al termine della mostra, il fortepiano tornerà in collezione privata.

Il primo concerto sarà SABATO 22 FEBBRAIO alle ore 15:00 (ritrovo alle 14:45 all'ingresso di Palazzo delle Paure). Sarà presente il pianista Andrea Cantù che si esibirà in pezzi legati non solo a Petrella ma anche al mondo scapigliato. Il concerto sarà replicato SABATO 14 MARZO, sempre alle ore 15:00. Al termine di ciascun concerto sarà effettuata una visita guidata della mostra a cura degli organizzatori della stessa.
Il costo del concerto, a titolo di rimborso spese, è di 15 euro per i soli aderenti FAI (20 euro per i non aderenti). I posti sono limitati, per prenotarsi inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando a quale dei due concerti ci si vuole iscrivere.
 
Segnaliamo che questa settimana il programma della mostra prevede venerdì 14 febbraio e sabato 15 febbraio visite guidate per innamorati e single (sul pieghevole allegato sono indicate le modalità) con la distribuzione gratuita di cioccolatini gentilmente offerti da ICAM. Domenica 16 febbraio alle ore 15:00 si terrà invece una conferenza di Angelo Borghi e Marco Sampietro dal titolo "Memorie manzoniane in Valsassina".
 

Ultima modifica il Venerdì, 14 Febbraio 2020 09:00
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento