Condividi gli Articoli di Leucensia

Share This

Condividi questo articolo

SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK

Seguici sui Social o mandaci una email
Pubblicato in Attualita

CELEBRATO ANCHE A LECCO IL "GIORNO DEL RICORDO"

Martedì, 11 Febbraio 2020 07:08 Scritto da  Giuseppe Mazzoleni

Anche a Lecco, presso il lungo lago in località Riva delle Foibe, si è tenuta la cerimonia “Il Giorno del ricordo” solennità civile nazionale italiana, che si celebra il 10 febbraio di ogni anno,

L’intento della Legge che l’ha  istituitaa nel 2004 è quello di «conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale».

Dopo aver deposto una corona floreale commemorativa hanno presso la parola il Prefetto di Lecco Michele Formiglio, il Presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli, il Sindaco di Lecco Virginio Brivio e Enzo Patuzzo reduce e profugo istriano, accolto dalla città di Lecco. Numerosi i cittadini intervenuti, così come è stata folta la rappresentanza dei sindaci della provincia lecchese.

Tutti hanno voluto sottolineare l’importanza di ricordare con l’istituzione del Giorno del Ricordo, attraverso il quale si vuole restituire un senso di pace e giustizia a tutti quei profughi e vittime di quel tragico periodo in cui migliaia di italiani furono costretti ad abbandonare la loro terra natia, l’Istria e tutti coloro che furono uccisi e poi gettati nelle foibe.

Ultima modifica il Martedì, 11 Febbraio 2020 08:26
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento